Crea sito

LEZIONE 48: IL CONDIZIONALE

Come il futuro semplice spiegato nella precedente lezione, anche il condizionale presente dei verbi francesi si forma dall’infinito del verbo, attraverso lo schema:

INFINITO + desinenze

Le desinenze del condizionale presente sono:

- ais
- ais
- ait
- ions
- iez
- aient

Come si può notare, sono le stesse desinenze dell'IMPERFETTO indicativo.

CONDIZIONALE PRESENTE DI "AIMER" (amare):

j'aimerais = Io amerei
tu aimerais = Tu ameresti
il/elle aimerait
nous aimerions
vous aimeriez
ils/elles aimeraient

Le regole del condizionale presente, in francese, sono le stesse del futuro semplice. Come già detto riguardo al futuro semplice, infatti, è ovvio che quando un verbo all’infinito termina per “E” (es: Prendre, comprendre, vendre) la “E” finale si omette per aggiungere la desinenza del condizionale.

Je prendrais

Tu comprendrais

Il vendrait

Inoltre, come nel caso del futuro semplice,  quando sono presenti verbi del 1° GRUPPO terminanti in -YER, il condizionale presente può essere espresso o utilizzando l'infinito così com'è, o sostituendo la Y con una I. Entrambe le forme sono corrette.

Esempio:

Payer (pagare)

CONDIZIONALE PRESENTE: Je payerais - je paierais

Quei verbi che raddoppiano la consonante al futuro semplice, la raddoppiano anche al condizionale:

COURIR (correre) → Je courrais

Infine, come nel caso del futuro, vi sono dei verbi che, per formare il condizionale, presentano una radice diversa dal proprio infinito. Questi verbi sono gli stessi che presentano irregolarità nella formazione del futuro semplice (vedi la lezione 47: IL FUTURO), e per formare il condizionale utilizzano la stessa identica radice irregolare che hanno al futuro.

Si riportano quindi assieme alcuni esempi dei due tempi verbali, per mostrare che solo le desinenze sono diverse:

ÊTRE     Essere

Je serai      Io sarò
Je serais     Io sarei

AVOIR       Avere

J’aurai         Io avrò
J’aurais        Io avrei

APPELER     Chiamare

J’appellerai     Io chiamerò
J’appellerais        Io chiamerei
     
ALLER      Andare

J’irai           Io andrò
J’irais         Io andrei

VOULOIR    volere

Je voudrai       Io vorrò
Je voudrais      Io vorrei

DEVOIR          dovere

Je devrai           Io dovrò
Je devrais          Io dovrei

POUVOIR        potere

Je pourrai        Io potrò
Je pourrais       Io potrei

SAVOIR         sapere

Je saurai          Io saprò
Je saurais         Io saprei

MOURIR        morire

Je mourrai       Io morirò
Je mourrais     Io morirei

VOIR         Vedere

Je verrai     Io vedrò
Je verrais   Io vedrei

VENIR       Venire

Je viendrai      Io verrò
Je viendrais     Io verrei

FAIRE               fare

Je ferai               Io farò
Je ferais              Io farei   

FALLOIR (bisognare) al CONDIZIONALE PRESENTE: Il faudrait

Condizionale presente con accentazioni

Come è già stato spiegato nella lezione sul FUTURO SEMPLICE, in francese bisogna stare attenti alla formazione del condizionale per quei verbi che all'infinito non hanno accenti mentre li presentano in alcune voci verbali del PRESENTE INDICATIVO.

Si prenda come esempio "ACHETER" (comprare), che all'infinito non ha accenti. Si sarebbe quindi portati a pensare che il suo condizionale presente sia:

J'acheterais

Tu acheterais

ecc.

Invece non è così. Si osservi infatti il PRESENTE INDICATIVO di questo verbo:

j'achète
tu achètes
il/elle achète
nous achetons
vous achetez
ils/elles achètent

Quando coniugato al presente indicativo, "ACHETER" presenta degli accenti gravi (è) in tutte le persone singolari e alla 3a plurale. In questi casi la regola è: il verbo presenta l'accento grave anche in tutte le persone del condizionale presente (proprio come al futuro semplice):

CONDIZIONALE PRESENTE DI "ACHETER":

j'achèterais
tu achèterais
il/elle achèterait
nous achèterions
vous achèteriez
ils/elles achèteraient

Questa regola vale anche per i verbi "peser" (pesare) e "semer" (seminare), e per tutti quei verbi che presentano accenti grafici solo quando coniugati al presente indicativo.

Non vale invece per verbi come espérer (sperare) che hanno un accento acuto all'infinito, e grave alle 3 persone singolari e alla 3a plurale: la radice del condizionale rimane con l'accento acuto, proprio come accadeva nella formazione del FUTURO!

CONDIZIONALE PASSATO

Il condizionale passato si forma per tutti i verbi con:

VERBO AUSILIARE AL CONDIZIONALE PRESENTE + PARTICIPIO PASSATO

Je serais allé = Io sarei andato

Tu aurais été = Tu saresti stato

Il aurait parlé = Lui avrebbe parlato

L'ausiliare che i verbi possiedono in italiano è quasi sempre lo stesso che hanno in francese, salvo alcune eccezioni.

Come spiegato nella lezione 42 (IL PASSATO PROSSIMO), l'ausiliare di "être" è il verbo "AVOIR" (avere), a differenza dell'italiano:

J'ai été = Io sono stato

J' aurais été = Io sarei stato