Crea sito

PER COSA LA FRANCIA E' FAMOSA - 3

Dipinto della Madonna di Lourdes

IL SANTUARIO DI LOURDES

Forse il più celebre al mondo fra i luoghi di culto mariano, Lourdes si trova nel dipartimento degli Alti Pirenei, vicino al confine spagnolo. La sua fama si deve a Bernadette Soubirous, la veggente oggi santa che nel 1858 affermò di assistere, presso la Grotta di Massabielle, nel comune di Lourdes, ad apparizioni miracolose di una "signora vestita di bianco con una cintura azzurra e rose dorate ai piedi " (nell'immagine) che in seguito le dichiarò di essere "l'Immacolata Concezione". La stessa signora ordinò a Bernadette di scavare una sorgente presso la grotta delle apparizioni, da cui ancora oggi sgorga un'acqua ritenuta miracolosa. Ai nostri giorni, Lourdes è sede di un famosissimo santuario e mèta di numerosi pellegrinaggi (pèlerinages).

Vai anche alla pagina sui SANTUARI CATTOLICI del blog associato al sito Internet per trovare informazioni in più sull'argomento.

ATTORI E ATTRICI FRANCESI

La Francia è la patria di importanti attori e attrici cinematografiche di fama internazionale come (in ordine alfabetico): Isabelle Adjani, Dany Boon, Vincent Cassel, Christian Clavier, Louis De Funès, Catherine Deneuve, Fernandel, Gérard Depardieu, Jean Du Jardin,  Sophie Marceau, Philippe Noiret, Jean Reno e Jacques Tati.

Alla pagina "FILM FRANCESI" è possibile trovare alcuni spezzoni di film in lingua originale tratti da www.youtube.com.

J. Wilcox Smith: Cappuccetto Rosso

CHARLES PERRAULT

Celebre favolista francese del XVII secolo, Perrault è noto per aver trascritto le immortali fiabe della tradizione popolare "Cenerentola " (Cendrillon), "Il gatto con gli stivali" (Le Chat Botté), "Cappuccetto Rosso" (Le Petit Chaperon Rouge, nell'illustrazione accanto di Jessie Willcox Smith del 1911), la Bella Addormentata (La Belle au Bois Dormant), Barbablu (La Barbe Bleue), Pelle d'Asino (Peau d' Âne) e Pollicino (Le Petit Poucet), molte delle quali pubblicate anche dai Fratelli Grimm in Germania, un secolo più tardi.

Per saperne di più, vai alla pagina dedicata a CHARLES PERRAULT contenuta nel blog associato al sito internet.

VICTOR HUGO

Romanziere, poeta e drammaturgo francese, di lui sono celebri capolavori come Notre- Dame de Paris e I Miserabili (Les misérables), che hanno ispirato film, musical e persino cartoni animati. Vai alla pagina a lui dedicata all'interno del blog associato al sito internet per trovare informazioni su di lui e sulle sue opere (VICTOR HUGO).

Di seguito uno spezzone tratto da http://www.youtube.com/watch?v=mIhRA2iilXU (caricato da T.Bardhi) del film "I Miserabili " del 1958 diretto da Jean-Paul Le Chanois e magistralmente interpretato da Jean Gabin.

P. Mignard: Molière

MOLIÈRE

Jean-Baptiste Poquelin, soprannominato Molière (nell'immagine accanto, particolare del ritratto di Pierre Mignard del 1658 conservato al Museo Condé di Chantilly), è uno dei più grandi commediografi francesi di tutti i tempi. Nato a Parigi nel 1622, morì di tubercolosi nel 1673. Scrisse ed interpretò numerose e divertenti commedie che avevano l'intento di mettere in ridicolo le debolezze umane e la società francese del tempo. Di lui si ricordano: "Sganarello o il Cornuto Immaginario" (Sganarelle ou le Cocu Imaginaire), "Tartuffo o l'Impostore" (Tartuffe ou l'Imposteur), "Il Misantropo" (Le Misanthrope), "l'Avaro" (L'Avare), "Il Borghese Gentiluomo" (Le Bourgeois Gentilhomme), "Le Furberie di Scapino" (Les Fourberies de Scapin) e "Il Malato Immaginario" (Le Malade Imaginaire).

Vai alla pagina "FILM FRANCESI" per guardare una scena tratta da "MOLIÈRE", film del 2007. Oppure consulta la pagina " CORNEILLE, MOLIÈRE E RACINE" del blog associato al sito Internet per avere maggiori informazioni.

Charles de Gaulle

CHARLES DE GAULLE

Grande statista e impavido generale francese, durante la Seconda Guerra Mondiale fu a capo del movimento "Francia Libera" che si opponeva al Governo di Vichy collaborante col regime nazista, e in seguito fu eletto primo presidente della Quinta Repubblica. Stabilì in Francia il regime presidenziale, attraverso il quale il capo dello Stato può essere votato direttamente dai cittadini e non dal Parlamento. Redasse la Costituzione ancora oggi in voga in Francia e nel 1962 concesse l'indipendenza all' Algeria attraverso un referendum popolare. A Charles de Gaulle è oggi dedicato il più importante aeroporto di Parigi e della Francia, situato a Roissy, poco lontano dalla capitale.

Vai anche alla pagina dedicata a CHARLES DE GAULLE e a IL GOVERNO DI VICHY del blog associato al sito internet per saperne di più su questo importante personaggio storico del Novecento.

Cavalieri

I TEMPLARI

I "Poveri Cavalieri di Cristo e del tempio di Salomone" - noti anche come "Cavalieri Templari" o semplicemente "Templari" - erano un ordine di monaci guerrieri che fu fondato intorno al 1120 da Hugues de Payns e Goeffroy de Saint-Omer, nobili francesi che presero parte alla Prima Crociata in Terrasanta del 1096, guidata da Goffredo di Buglione. Ispirati da quella esperienza, insieme fondarono un ordine religioso il cui compito era quello di difendere dagli infedeli i pellegrini che si incamminavano lungo la strada per Gerusalemme, ed i luoghi di culto che sorgevano su di essa. L'ordine fu ufficializzato nel 1029, grazie anche al favore di S. Bernardo di Chiaravalle (Bernard de Clairvaux).

I Templari si estinsero tuttavia nel 1314 quando l'ultimo maestro, Jacques de Molay, fu messo al rogo dal re Filippo IV detto Il Bello e dal Papa Clemente V. Si dice che, prima di morire, il monaco predisse la morte del Papa entro 40 giorni e quella del re entro l'anno, fatti che si verificarono realmente proprio nel tempo predetto.

Vai anche alle pagine "FILIPPO IL BELLO E LA CATTIVITA' AVIGNONESE" e "L'ORDINE CLUNIACENSE E IL CISTERCENSE" presenti nel blog per associato al sito Internet saperne di più.

Carlo Magno

CARLO MAGNO

Carlo Magno (Charlemagne), personaggio storico del VIII-IX secolo d.C., fu re dei Franchi (da cui deriva il nome "Francia"), dei Longobardi e d'Aquitania, e successivamente incoronato imperatore del Sacro Romano Impero dal Papa Leone III la notte di Natale dell' 800. Famose sono le sue gesta militari e le sue opere di civilizzazione in tutti i territori da lui comandati. Morì ad Aquisgrana nell' 814.

I suoi paladini, in particolare la figura di Rolando (o Orlando), che cadde nella battaglia di Roncisvalle, sui Pirenei, del 778, ha ispirato "La Chanson de Roland" e il poema epico "Orlando Furioso" di Ludovico Ariosto.

Vai alla pagina "CARLO MAGNO" del nuovissimo blog di www.francesefacile.altervista.org. per avere maggiori informazioni, oppure consulta la pagina sulla "CHANSON DE GESTE" presente nella sezione di LETTERATURA FRANCESE del blog per saperne di più sulla "Chanson de Roland".

IL FANTASMA DELL'OPERA

Storia conosciuta ed apprezzata in tutto il mondo, nata dalla penna del romanziere e giornalista Gaston Leroux, il Fantasma dell'Opera (Le fantôme de l'Opéra) narra la vicenda di Erik, il "fantasma", così chiamato per via del suo volto sfigurato e coperto sempre da una maschera, e per la sua abilità di apparire e scomparire a proprio piacimento calandosi giù per delle botole.

Erik vive e si nasconde nei sotterranei dell'Opéra di Parigi (oggi Opéra Garnier), intento a comporre opere liriche. Invaghitosi della giovane cantante Christine, decide di separarla dal suo innamorato Raoul muovendo in lei pietà e affascinandola con le sue doti di cantante lirico. Solo alla fine deciderà di redirmersi dalla sua vita dissoluta e di lasciare i due giovani liberi di amarsi.

Il romanzo pubblicato nel 1909 ha saputo ispirare negli anni il mondo della televisione, del teatro, della musica e del cinema, divenendo un capolavoro immortale.

Di seguito un clip tratto dall'omonimo musical del 2004 diretto da Joel Schumacher con le canzoni di Andrew Lloyd Webber, interpretato da Emmy Rossum e Gerard Butler.

Fonte: https://www.youtube.com/watch?v=pgz6PnHkmpY caricato da The Phantom of the Opera.

Jacques Cousteau

 

 

JACQUES COUSTEAU

Navigatore, esploratore, scienziato ed oceanografo francese, autore di film, libri e documentari sulla vita subacquea, Jacques Cousteau, fondatore del parco oceanografico e dell'équipe che da lui prendono il nome, ha dedicato la sua vita all'esplorazione e alla salvezza dei mari del mondo. A bordo della nave e laboratorio mobile "Calypso", ha scattato foto e girato documentari di incredibile bellezza, degni di essere ricordati per sempre.

Immagini tratte da:

- G. Vescarelli, "Parole e Immagini - Letture per la 4a classe", Edizioni Didattiche Italiane, Milano, 1980. Pagg. 69 (Miniatura del Quattrocento, Bodleian Library, Oxford: paragrafo "Carlo Magno") e 80 ("I Templari": Particolare del dipinto di cavalieri, Museo Condé, Chantilly). 

- L'immagine di Jacques Cousteau è tratta da "Ici on parle français" di  G. Freddi e S. Costa, Minerva Italica, Bergamo, 1992. Pag. 216.

L'immagine di Nostra Signora di Lourdes (paragrafo "Il santuario di Lourdes") è tratta dal sito web https://commons.wikimedia.org/wiki/ (pubblico dominio).

L'immagine di Cappuccetto Rosso (paragrafo "Charles Perrault") di Jessie Willcox Smith è tratta da https://it.wikipedia.org/wiki/Cappuccetto_Rosso (pubblico dominio).

Le altre immagini ("Molière" e "Aeroporto Charles de Gaulle") sono tratte dal sito web https://it.wikipedia.org/wiki/ (pubblico dominio).