Crea sito

LEZIONE 23: PRONOMI PERSONALI (2a PARTE)

In una lezione precedente sono stati spiegati i pronomi personali TONICI (lezione 3: PRONOMI PERSONALI 1) in francese. In questa lezione verrà approfondito invece l'uso dei pronomi personali atoni complemento (diretto e indiretto).

PRONOMI PERSONALI TONICI (talvolta usati per formare il complemento oggetto)

Moi                  Me
Toi                    Te
Lui                    Lui
Elle                   Lei
Nous                 Noi
Vous                 Voi
Eux                   Loro (uomini)
Elles                 Loro (donne)

PRONOMI PERSONALI TONICI PRECEDUTI DA À (talvolta usati per formare il complemento di termine)

à moi                  Me
à toi                    Te
à lui                    Lui
à elle                   Lei
à nous                 Noi
à vous                 Voi
à eux                   Loro (uomini)
à elles                 Loro (donne)

L'uso dei pronomi tonici è già stato spiegato nella LEZIONE 3. Si consiglia pertanto di rileggerla per avere informazioni a riguardo.

In più, si aggiunge il fatto che i pronomi tonici vengono utilizzati per creare le espressioni:

Moi-même = me stesso

Toi-même = te stesso

A questo proposito, occorre dire che esiste anche la forma tonica del pronome riflessivo "SE", che è "SOI".

Chacun pense à soi = Ciascuno pensi a sé

Da questo pronome deriva l'espressione:

Soi-même = se stesso

In francese, come in italiano, per esprimere il complemento oggetto e il complemento di termine possono essere usati sia i pronomi TONICI (semplici o preceduti da preposizione) che altri tipi di pronomi, cioè i pronomi ATONI complemento oggetto e di termine (vale a dire rispettivamente complemento diretto e indiretto).
Anche in italiano, infatti, può essere detto:

Io vedo te   oppure   Io ti vedo

Io do un libro a te  oppure   Io ti do un libro

E il francese non fa eccezione:

Je vois toi  oppure   Je te vois

Je donne un livre à toi  oppure  Je te donne un livre

Il pronome tonico, in questi casi, serve a sottolineare e ribadire qual è il pronome personale complemento oggetto o di termine; ma più frequentemente sono i pronomi atoni ad essere sempre utilizzati.

Di seguito si riportano i pronomi personali ATONI complemento diretto e indiretto:

                   COMPLEMENTO DIRETTO        COMPLEMENTO INDIRETTO

Moi                               me                                               me
Toi                                 te                                                 te
Lui                                 le                                                 lui                             
Elle                                la                                                 lui
Nous                            nous                                            nous
Vous                            vous                                             vous
Eux                               les                                                leur
Elles                             les                                                leur         

Da notare che « LUI » (complemento indiretto) si usa sia per i soggetti maschili che femminili:

Je lui parle = Gli parlo/ le parlo

Nelle frasi affermative, questi pronomi ATONI si collocano, come in italiano, tra il soggetto ed il verbo. Nelle frasi negative si collocano invece tra NE e il verbo.

Si riportano alcuni esempi dell’uso di questi pronomi:

Je te regarde = Io ti guardo
Je vous ordonne = Vi ordino
Il me dit = Lui mi dice
Elle leur téléphone = Lei telefona loro
Nous le savons = Noi lo sappiamo

Il ne le connait pas Lui non lo conosce
Vous ne vous fréquentez pas = Voi non vi frequentate

Naturalmente alcuni possono essere apostrofati davanti a vocale o h muta:

me → m'

te → t'

le/ la → l'

Esempi:

Tu m'appelles = tu mi chiami

Je l'aime = io lo amo/ la amo

Je t'attends= io ti aspetto

Se il pronome àtono complemento diretto e indiretto sono presenti insieme, il complemento indiretto precede il complemento diretto, proprio come in italiano:

Il me l'a dit = Me lo ha detto

Entrambi i pronomi, nelle negative vanno subito dopo NE:

Il ne me l'a dit pas = Non me lo ha detto

Fanno eccezione i pronomi complemento indiretto alla 3a persona singolare e plurale, in cui il complemento diretto PRECEDE quello indiretto:

Je le lui dis pour la dernière fois = Glielo dico per l'ultima volta

Tu le leur écris en italien = Lo scrivi loro in italiano

Occorre pertanto ricordarsi che in francese si usano le espressioni: 

LE/LA LUI

e

LE/LA LEUR

a differenza dell'italiano.

Sebbene nelle frasi si possano utilizzare sia i pronomi atoni che i pronomi tonici (anche se quelli àtoni sono più usati), quelli tonici sono gli unici a poter essere PRECEDUTI DA PREPOSIZIONE:

Je parle à toi = Io parlo a te

Je vais au cinéma avec lui = Vado al cinema con lui

Je suis amoureux d'elle = Sono innamorato di lei

Tu rentres chez toi = tu torni a casa tua / da te

Sono anche gli unici pronomi a poter essere utilizzati nei COMPARATIVI, dove sono preceduti da QUE ( o QU' davanti a pronome che inizia per vocale):

Je suis plus vieux que toi = Sono più vecchio di te

P.S. In francese, quando è presente una frase costituita da VERBO SERVILE (vouloir, pouvoir, devoir, ecc.) + INFINITO, si deve mettere il pronome atono davanti al verbo all'infinito piuttosto che davanti al verbo servile. Se in italiano la posizione del pronome è indifferente, in francese bisogna stare molto attenti a seguire questa regola.

Si dice infatti: 

Je veux t'aider = Voglio aiutarti

e non

Je te veux aider = Ti voglio aiutare