Crea sito

LEZIONE 21: I VERBI CHE TERMINANO IN -IR E -IRE

Nella lezione 6 sono stati spiegati i VERBI DEL PRIMO GRUPPO, ossia i verbi francesi che terminano in -ER.

Invece i verbi che in francese terminano in -IR si dividono in due categorie: quelli che fanno parte del SECONDO GRUPPO e quelli che fanno parte del TERZO GRUPPO. 

Si riconosco gli uni dagli altri per la formazione del PARTICIPIO PRESENTE:

- verbi che terminano in -IR ed hanno il participio presente che termina in -ISSANT: 2° GRUPPO

- verbi che terminano in -IR ed hanno il participio presente che termina in -ANT: 3° GRUPPO

I verbi che terminano in “-IRE”, invece, sono tutti appartenenti al TERZO GRUPPO di verbi francesi, senza distinzione. In alcuni libri di testo, tutti i verbi che terminano in -RE sono indicati come facenti parte di un QUARTO GRUPPO di verbi. Tuttavia, ufficialmente la grammatica francese consta solo di 3 GRUPPI.

VERBI CHE TERMINANO PER “-IR” del SECONDO GRUPPO:

Alcuni di essi sono:

FINIR                       finire
REMPLIR               riempire
AGIR                         agire

Essendo del 2° gruppo, sono tutti i verbi il cui participio presente finisce per -issant (finissant, remplissant, agissant, ecc.). Per poterli riconoscere dai verbi del 3° gruppo che terminano in -IR è dunque necessario conoscerne il participio presente, le cui regole di formazione sono spiegate nella lezione sul GERUNDIO

I verbi del 2° gruppo si coniugano al presente indicativo come quelli terminanti in « -ER » , aggiungendo cioè alla RADICE (verbo all'infinito senza « -IR ») delle desinenze, che per questo tipo di verbi sono costituite da:

- is
- is
- it
- issons
- issez
- issent

PRESENTE INDICATIVO DI “FINIR” (FINIRE):

Je finis                                 Io finisco
Tu finis                                Tu finisci
Il finit                                   Egli finisce
Nous finissons                 Noi finiamo
Vous finissez                    Voi finite
Ils finissent                       Essi finiscono

Un altro verbo del secondo gruppo è "CHOISIR" (scegliere) assieme a "RÉAGIR" (reagire) e GUÉRIR (guarire).

VERBI CHE TERMINANO IN “-IR” APPARTENENTI AL TERZO GRUPPO:

MOURIR                   morire
DORMIR                   dormire
S’ ENDORMIR        addormentarsi
COURIR                     correre
OFFRIR                     offrire
PARTIR                     partire
MENTIR                    mentire

Questi verbi hanno tutti il participio presente che non termina per -ISSANT (mourant, dormant, ecc.).

I verbi del terzo gruppo, a differenza di quelli del 1° e del 2°, sono verbi per definizione  IRREGOLARI, per cui non esiste una regola precisa per coniugarli al presente indicativo: a volte la radice corrisponde al verbo all'infinito senza il suffisso -IR (o altri suffissi del 3° gruppo) e a volte cambia; a volte le desinenze sono le stesse dei verbi del 1° GRUPPO e a volte sono desinenze simili a quelle del 2°.

Si ricorda quali sono le desinenze del presente indicativo del 1° gruppo:

- e
- es
- e
- ons
- ez
- ent

Siccome hanno una coniugazione imprevedibile, i verbi del 3° gruppo vanno imparati a memoria per poter essere utilizzati, infatti la regola del ricordarsi solo la radice e le desinenze - regola valida per il 1° e il 2° gruppo - non è più valida per loro; ma esiste comunque un trucchetto molto semplice per non dover studiare la coniugazione di ogni singolo verbo: molti dei verbi del 3° gruppo hanno una coniugazione che, seppur irregolare, si assomiglia, perciò basta impararne uno solo per sapere come si coniugano tutti i verbi simili.

Esempio:

PRESENTE INDICATIVO DI “COURIR” (CORRERE):

Je cours                       Io corro
Tu cours                      Tu corri
Il court                         Egli corre    
Nous courons            Noi corriamo
Vous courez               Voi correte
Ils courent                  Essi corrono

Questo verbo del 3° gruppo si coniuga al presente indicativo come un verbo del 2° gruppo: aggiungendo alla radice (infinito senza -IR) delle desinenze che ricordano quelle spiegate sopra per il verbo "FINIR", anche se non esattamente le stesse.

Queste desinenze sono:

- s
- s
- t
- ons
- ez
- ent

Come lui si coniuga nello stesso tempo verbale anche PARCOURIR (percorrere), un suo derivato.

PRESENTE INDICATIVO DI "OFFRIR" (OFFRIRE):

J' offre                 Io offro
Tu offres             Tu offri
Il offre                 Egli offre
Nous offrons     Noi offriamo
Vous offrez        Voi offrite
Ils offrent            Essi offrono

Questo verbo si coniuga invece al presente indicativo come un verbo del 1° gruppo, infatti la radice è ancora una volta l'infinito senza -IR, a cui si aggiungono le stesse desinenze dei verbi del 1° gruppo.

Come lui si coniugano nello stesso tempo verbale anche:

COUVRIR                 coprire
OUVRIR                    aprire
SOUFFRIR                soffrire

"Courir", "Offrir" e i verbi che vi somigliano sono caratterizzati dal fatto che la radice che utilizzano per formare l'indicativo presente è sempre la stessa per tutte le persone, cioè l'infinito senza il suffisso -IR. Ma alcuni verbi fanno eccezione. Uno di questi, sempre terminante in “-IR” e già  incontrato nella lezione 17 sugli AGGETTIVI DI NAZIONALITA', è il verbo “VENIR” (venire).  Se ne ricorda il presente indicativo:

Je viens            → CAMBIA!                                          
Tu viens            → CAMBIA !
Il vient               → CAMBIA!

Nous venons          
Vous venez  
                                        

Ils viennent   → CAMBIA !

Come questo verbo si coniugano esattamente anche "TENIR" (tenere) e "APPARTENIR" (appartenere).

Un altro verbo del terzo gruppo che all'indicativo presente cambia la radice a tutte le persone singolari e alla 3a plurale come "VENIR" è "MOURIR":

PRESENTE INDICATIVO DI “MOURIR” (MORIRE):

Je meurs           → CAMBIA !
Tu meurs          → CAMBIA !
Il meurt             → CAMBIA !
Nous mourons
Vous mourez
Ils meurent 
      → CAMBIA!

Invece "DORMIR" la cambia solo nelle persone singolari, e non anche alla 3a plurale:

PRESENTE INDICATIVO DI « DORMIR » (DORMIRE)

Je dors              → CAMBIA !   
Tu dors             → CAMBIA !
Il dort               → CAMBIA!
Nous dormons
Vous dormez
Il dorment  
   

Allo stesso modo di "DORMIR" si coniugano « PARTIR » (PARTIRE) ( je pars, tu pars, il part, nous partons, vous partez, ils partent) e «MENTIR» (MENTIRE) ( je mens, tu mens, il ment, nous mentons, vous mentez, ils mentent).

VERBI CHE TERMINANO PER « -IRE »:

Questi verbi sono tutti verbi del TERZO GRUPPO. Il 3° gruppo dei verbi francesi non ha infatti un suffisso specifico.

In alcuni libri di testo, questi verbi terminanti in -IRE sono indicati addirittura come appartenenti ad un QUARTO GRUPPO. 

Se ne citano alcuni:

RIRE                           ridere
LIRE                           leggere
ÉCRIRE                     scrivere
CONDUIRE              condurre, guidare la macchina
DIRE                           dire

Di seguito, l’esempio del verbo “LIRE” (LEGGERE) già incontrato nella lezione 10: MESTIERI E LAVORI. 

PRESENTE INDICATIVO

Je lis                              Io leggo
Tu lis                             Tu leggi
Il lit                                Egli legge
Nous lisons                 Noi leggiamo
Vous lisez                    Voi leggete
Ils lisent                       Essi leggono

Allo stesso modo si coniuga « CONDUIRE » (condurre, guidare la macchina) il cui presente indicativo è mostrato nella lezione 40: MEZZI DI TRASPORTO.

Verbi appartenenti a questo gruppo che al presente indicativo si coniugano in modo diverso da "LIRE" sono:

 RIRE                               ÉCRIRE                                  DIRE

Je ris                                J’ écris                                    Je dis
Tu ris                               Tu écris                                  Tu dis
Il rit                                  Il écrit                                    Il dit
Nous rions
                     Nous écrivons                     Nous disons
Vous riez
                        Vous écrivez                        Vous dites
Ils rient                           Ils écrivent                           Ils disent

Sebbene ricordino il verbo "LIRE" nelle persone singolari, nelle persone plurali questi verbi non aggiungono una "S" alla radice. 

ATTENZIONE! In francese "voi dite" si dice "vous dites" e non "vous disez"! La 2a persona plurale, dunque, non aggiunge la S alla radice.