Crea sito

LEZIONE 57: IL GERUNDIO PRESENTE

In francese, il gerundio presente si forma in questo modo:

EN + participio presente del verbo

Il participio presente di tutti i verbi si forma aggiungendo "ANT" al verbo alla 1a persona plurale dell'indicativo presente, senza la desinenza "-ONS".

ES. AIMER (amare)     

Alla prima persona plurale del presente indicativo questo verbo diventa "Nous aimons", quindi la radice utilizzata è "AIM-". Il suo participio presente è dunque: AIMANT.   

ES. ATTENDRE (aspettare)   

Alla prima persona plurale dell'indicativo presente è "Nous attendons" e quindi la radice è "ATTEND-". Il suo participio presente è dunque "ATTENDANT".

ES. FINIR (finire)

Alla prima persona plurale dell'indicativo presente è "Nous finissons" e quindi la radice è "FINISS-". Il suo participio presente è dunque "FINISSANT".

Tutti i verbi seguono la regola, ma....

Come al solito, il verbo ÊTRE (essere) e AVOIR (avere) fanno eccezione. Nonostante alla prima persona plurale del presente indicativo siano:

Nous sommes              Noi siamo

Nous avons                   Noi abbiamo

Il loro participio presente è invece:

ÊTRE                              étant

AVOIR                            ayant 

Spiegate queste regole, il loro gerundio presente si forma di conseguenza in questo modo:

VERBI AUSILIARI

EN ÉTANT                      essendo

EN AYANT                       avendo

Tutti gli altri verbi non presentano eccezioni alla regola appena spiegata, come si può vedere dagli esempi sottostanti:

VERBI DEL 1° GRUPPO:

EN AIMANT                       amando

EN MARCHANT              camminando

EN CHANTANT                cantando

EN JOUANT                      giocando

VERBI DEL 2° GRUPPO:

EN AGISSANT               agendo

EN CHOISISSANT         scegliendo

VERBI DEL 3° GRUPPO CHE FINISCONO IN -IR:

EN DORMANT                dormendo

EN MOURANT                 morendo

VERBI DEL 3° GRUPPO CHE FINISCONO IN -IRE:

EN DISANT                      dicendo

EN LISANT                       leggendo

VERBI DEL 3° GRUPPO CHE FINISCONO IN -OIR:

EN RECEVANT                   ricevendo

VERBI DEL 3° GRUPPO CHE FINISCONO IN -OIRE:

EN CROYANT                       credendo

Infatti il verbo "croire", nonostante alle prime persone del presente indicativo sia:

je crois
tu crois
il croit

Alla prima persona plurale fa:

nous croyons

Quindi la radice del gerundio è appunto CROY-.

Per la stessa ragione si dice anche EN BUVANT  (bevendo), perché il verbo alla prima personale plurale del presente indicativo è Nous buvons.

ALTRI VERBI DEL 3° GRUPPO:

EN VIVANT                       vivendo

EN FAISANT                     facendo

EN VAINQUANT                vincendo

Ma attenzione!

Per ragioni eufoniche, alcuni verbi del 1° gruppo (terminanti in -ER), seppur regolari, aggiungono una -E tra la radice e -ONS alla prima persona plurale del presente indicativo. Si vedano i verbi BOUGER (muovere) e MANGER (mangiare), che presentano questa particolarità:

Nous bougeons                Noi muoviamo

Nous mangeons               Noi mangiamo

In questi verbi, la "E" eufonica viene mantenuta anche nella formazione del gerundio:

EN BOUGEANT                 muovendo

EN MANGEANT                 mangiando

I verbi come REMPLACER (sostituire) e COMMENCER (cominciare) formano il participio presente (e dunque anche il gerundio) mettendo una Ç tra la radice e la desinenza, proprio come alla 1a persona plurale dell'indicativo presente:

EN REMPLAÇANT                   sostituendo

EN COMMENÇANT                  cominciando

I verbi come ESPÉRER (sperare), APPELER (chiamare) e  ACHETER (comprare), che conservano la radice dell'infinito alla 1a persona plurale del presente indicativo (Nous espérons/ nous appelons/ nous achetons), ma la cambiano in altre persone dello stesso tempo verbale, conservano la radice dell'infinito anche al gerundio:

EN ESPERANT                      sperando

EN APPELANT                       chiamando

EN ACHETANT                      comprando

Nel gerundio, i pronomi personali complemento (DIRETTO e INDIRETTO) si pongono tra EN e il PARTICIPIO PRESENTE:

En le sachant = Sapendolo

En le lui disant = Dicendoglielo

Anche il pronome "EN" (spiegato nella lezione 26) si colloca dopo "EN" del gerundio:

En s'en allant = Andandosene

Il gerundio presente, in francese, serve a tradurre anche l'espressione italiana "NEL + verbo all'infinito":

ESEMPIO: Nel correre sono inciampato = En courant j'ai trébuché

Come si può vedere, questa espressione viene tradotta in francese come: "Correndo..."

L'espressione italiana "PUR + gerundio presente" in francese viene tradotta con "TOUT + gerundio presente":

Esempio:

Pur sapendo questa storia, ho fatto finta di nulla = Tout en sachant cette histoire, j'ai fait semblant de rien

Il presente continuo

Il presente continuo ("Stare facendo/ stare mangiando/ stare parlando" ecc.) in francese non si traduce con il gerundio, ma attraverso una particolare costruzione grammaticale spiegata nella lezione 41: I GALLICISMI. Si consiglia pertanto di andare a vedere di cosa si tratta.