Crea sito

LEZIONE 7: STAGIONI, MESI, SETTIMANE

LES SAISONS                               LE STAGIONI
La saison                                         La stagione

En toute(s) saison(s) = In tutte le stagioni

A differenza dell’italiano, in francese tutte le stagioni sono maschili.

Le printemps  =  la primavera
L’été =  l’ estate
L’automne = l’ autunno
L’hiver = l’ inverno

Sono precedute dalle seguenti preposizioni :

Au printemps  =  In primavera
En été = In estate
En automne =  In autunno
En hiver  =  In inverno

Come si può notare, in francese le stagioni sono tutte precedute da "EN" ("in") come in italiano, tranne "printemps".

LES MOIS                                    I MESI
Le mois                                        Il mese

Anch’essi sono tutti maschili e sono:

Janvier =  Gennaio
Février = Febbraio
Mars =  Marzo
Avril =  Aprile
Mai =  Maggio
Juin = Giugno
Juillet =  Luglio
Août =  Agosto
Septembre =  Settembre
Octobre =  Ottobre
Novembre = Novembre
Décembre =  Dicembre

"Août" ha una pronuncia molto particolare. Si pronuncia infatti come l'italiano "U".

Tutti i mesi sono preceduti dalla preposizione “EN”:

En juin =  A giugno
En octobre =  A ottobre

Vogliono essere preceduti da "EN" anche quando si aggiunge l'anno (a differenza dell'italiano, che utilizza la preposizione "A" quando il mese è senza l'anno, e "NEL" quando si indica anche l'anno):

En avril = ad aprile

En avril 1990 = nell' aprile 1990

Ma attenzione! “Nel mese di…” si dice “Au mois de…”

Au mois d’avril           Nel mese di aprile

LA SEMAINE                                 LA SETTIMANA
Les jours de la semaine               I giorni della settimana

Anche in questo caso, in francese tutti i nomi sono maschili (compreso la domenica):

Lundi = Lunedì
Mardi =  Martedì
Mercredi = Mercoledì
Jeudi = Giovedì
Vendredi =  Venerdì
Samedi = Sabato
Dimanche =  Domenica

Sono inoltre preceduti dall'articolo “LE”:

Le lundi = Il lunedì
Le dimanche = La domenica

N.B. “GIORNO” in francese si dice “ Le JOUR” ma a volte può essere usato il termine “La JOURNÉE” che significa “giornata”.

I momenti della giornata, in francese come in italiano, possono essere preceduti solamente dall'articolo determinativo:

Le matin = Il mattino

L'après-midi = Il pomeriggio

Le soir = La sera

La nuit = La notte

ES.: La nuit je lis toujours un livre pour m'endormir = la notte leggo sempre un libro per addormentarmi

Ma, così come in italiano è possibile dire "alla mattina", "alla sera", ecc. anche in francese, con "MATIN" e "SOIR", si può utilizzare la preposizione À + articolo determinativo:

Au matin = al mattino

Au soir = alla sera

Le date

Per chiedere la data in francese, si utilizza l'espressione:

On est le combien aujourd'hui?

Che letteralmente significa: "Si è il quanto oggi?"

Oppure:

Le combien sommes-nous?

Che significa: " Il quanto siamo?"

Queste espressioni, per quanto suonino strane, sono assimilabili all'italiano: "Quanti ne abbiamo oggi?"

La risposta è:

Aujourd'hui on est le (numero cardinale + nome del mese) = Oggi è il ...

I NUMERI CARDINALI saranno spiegati nella lezione successiva.

Si anticipa che tutti i giorni del mese, in francese come in italiano, si indicano col NUMERO CARDINALE, ad eccezione del primo giorno del mese, che viene invece viene indicato col NUMERO ORDINALE.

Le premier mai = il primo maggio

Le deux mai = il due maggio

Quando si indica una data, in francese, si deve mettere l'articolo determinativo LE davanti a giorno, mese e anno.

Le 14 juillet 1789 = Il 14 luglio 1789

Se però si indicano solo mese e anno, o ancora solo l'anno, si utilizza la preposizione EN:

En juillet 1789 = Nel luglio 1789

En 1789 = Nel 1789

Il tutto sarà approfindito nella lezione sui NUMERI ORDINALI.